Modena, Stoichev: "Grande rispetto per gli avversari, ma vogliamo vincere"

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa
 di Redazione Pallavolissimo  articolo letto 14 volte
Modena, Stoichev: "Grande rispetto per gli avversari, ma vogliamo vincere"

Ieri mattina coach Radostin Stoytchev ha presentato ai media la BCC Castellana Grotte, avversario della gara di domenica al PalaPanini, 1. giornata della Superlega Unipolsai 2017/18. Queste le sue dichiarazioni: 

“Questa settimana la squadra ha lavorato con grande impegno e per la prima volta ho avuto a disposizione due palleggiatori, si è dunque alzata l’intensità e la qualità del lavoro. Abbiamo potuto finalmente iniziato a sistemare i meccanismi in cambio palla e breakpoint. Come stanno i giocatori? Abbiamo ancora problemi fisici, come ce li hanno le altre squadre del resto, non saranno della gara di domenica Franciskovic e Swan Ngapeth e in vista della prima partita in casa posso dire che siamo al 65/70% delle nostre potenzialità. Castellana Grotte? Occorre grande rispetto per gli avversari, sempre, giocheranno sciolti, non avranno nulla da perdere, per questo dovremo essere attenti e precisi, ovviamente vogliamo vincere, ma mi interessa anche il livello di gioco, non possiamo aspettarci grandi cose, ma attendo miglioramenti in alcuni meccanismi. Il fatto che gli avversari non abbiano grandi nomi nel roster non deve lasciarci assolutamente tranquilli, dobbiamo aver rispetto degli avversari come ho già sottolineato, ma anche di noi stessi e del nostro pubblico. Il sestetto? Giocherà chi sarà più in forma, a livello fisico e mentale e la decisione verrà presa come sempre in accordo con lo staff, in campo andrà chi potrà dare il contributo migliore alla squadra in questo momento".