Novara mette a segno un altro colpo di mercato!

Chiara Di Iulio approda alla corte di Barbolini!
08.06.2019 10:28 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Igor Volley Logo
Igor Volley Logo

Sesto volto nuovo in casa Igor Volley: il club azzurro accoglie alla corte di Massimo Barbolini la schiacciatrice italiana Chiara Di Iulio. Classe 1985, Chiara Di Iulio può vantare una carriera da professionista iniziata da giovanissima, nel 1999 (affrontò l'allora Agil Volley Trecate nel campionato di A2, con la maglia di Tortoreto), e sfociata nel 2001-2002 con l'esordio in serie A1 a Vicenza. Vive, assieme a Massimo Barbolini, un triennio di successi clamorosi a Perugia: in quell'arco di tempo, la neo azzurra vince uno Scudetto, una Coppa Italia, una Coppa di Lega, una Coppa Cev e una Champions League. Nel prosieguo della carriera, può vantare anche una Supercoppa vinta a Pesaro, una Coppa Cev vinta da protagonista a Urbino (per lei il titolo di MVP della manifestazione) e altre due Supercoppe (una a Bergamo e una a Piacenza) con due esperienze all'estero: la prima all'Azeryol Baku, la seconda, da metà della passata stagione, con la casacca del glorioso Vakifbank Istanbul. Proprio con la maglia del Vakfibank, Di Iulio ha conteso alla Igor Volley la qualificazione alla finalissima di Champions League di Berlino, riuscendo sia nella gara d'andata sia in quella di ritorno a mettersi in mostra come una delle più positive del team turco. L’esperienza al Vakifbank si è conclusa poi con la conquista dello Scudetto turco. Con la maglia della nazionale, Di Iulio vanta un bronzo (2005) e un oro (2013) ai Giochi del Mediterraneo.