Chi affiancherà Chirichella al centro dopo l'infortunio di Folie? Mazzanti ha più di un'opzione, ma qual è quella più affidabile?

Danesi parte favorita per una maglia da titolare al centro?
 di Gabriele Cantella  articolo letto 1139 volte
Davide Mazzanti
Davide Mazzanti

L'infortunio di Raphaela Folie priva l'Italia di una pedina fondamentale in vista del Mondiale giapponese e apre una voragine al centro, dove Davide Mazzanti dovrà decidere chi affiancare alla capitana Cristina Chirichella. Le alternative a disposizione del cittì sono molteplici, ma qual è ad oggi la più affidabile?

Anna Danesi parte probabilmente favorita per una maglia da titolare, dal momento che sotto la gestione Mazzanti ha sempre rappresentato la prima alternativa alla coppia titolare. Nonostante l'ancor giovane età, la centrale dell'Imoco vanta già una solida esperienza in Azzurro ed è abituata a lottare per vincere, avendo appena conquistato da protagonista lo scudetto con Conegliano.

Rossella Olivotto è reduce da una grande stagione a Pesaro e gode della fiducia del commissario tecnico, che l'ha premiata con una convocazione per nulla scontata alla vigilia. Beatrice Berti è cresciuta esponenzialmente a Busto, grazie anche all'ottimo lavoro di coach Mencarelli, sempre abile a lanciare giovani talenti nel firmamento del volley nostrano. 

Sara Bonifacio ha giocato poco a Novara, chiusa da Chirichella e Gibbemeyer, ma rimane comunque un'atleta di valore, anche se, l'infortunio di Folie potrebbe costituire un'imperdibile chance specialmente per Marina Lubian e Sarah Fahr, gioiellini del Club Italia, tra le atlete più talentuose del panorama pallavolistico italiano. In particolare la prima potrebbe in breve conquistare i gradi di titolare al fianco di Chirichella, forte di una personalità straripante e di una straordinaria efficacia in attacco. 

Una piccola nota a margine: vista la defezione di una centrale del calibro di Folie, non ci sarebbe dispiaciuto rivedere in Nazionale Martina Guiggi e Federica Stufi, che avrebbero rappresentato un valore aggiunto in termini d'esperienza e carisma in un'Italia sicuramente talentuosa, ma forse troppo giovane...