Italia, le Azzurre strapazzano anche l'Olanda!

Le ragazze di Mazzanti s'impongono per 3-1!
05.06.2019 08:23 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Mazzanti
Mazzanti

Hong Kong. La nazionale italiana femminile ha esordito nel terzo round della Volleyball Nations League, ottenendo a Hong Kong un netto successo sull’Olanda 3-1 (25-13, 22-25, 25-19, 25-16).
Le ragazze di Mazzanti hanno dominato il primo set, per poi calare nel secondo nel quando sono state le olandesi a comandare il gioco. Al rientro in campo le azzurre si sono messe alle spalle le difficoltà e hanno imposto il proprio ritmo. Il quarto set ha confermato la superiorità della nazionale tricolore, capace di chiudere velocemente i conti.  
Miglior marcatrice del match è stata Indre Sorokaite che ha realizzato 24 punti, con addirittura 7 aces. Bene anche Elena Pietrini e Miriam Syilla, autrici rispettivamente di 17 e 16 punti. A muro si sono fatte sentire Cristina Chirichella (4) e Sarah Fahr (3).       
Analizzando le statistiche generali, l’Italia ha sfruttato meglio sia la battuta (13 aces a 8) sia il muro (9 a 7), mentre ha commesso più errori rispetto alle avversarie (29 a 15).              
Grazie al successo Chirichella e compagne sono salite in classifica a quota sei vittorie e 18 punti, domani sempre alle ore 11.30 (diretta Eurosport 2) è in programma la sfida contro il Giappone. 
CRONACA - Come formazione iniziale il tecnico italiano ha schierato Malinov in palleggio, opposto Sorokaite, schiacciatrici Sylla e Pietrini, centrali Chirichella e Fahr, libero De Gennaro.       
Nel primo set una scatenata Indre Sorokaite ha permesso alle compagne di allungare, mentre l’Olanda ha sofferto tremendamente il servizio azzurro (14-11). L’opposto italiano, insieme a Miriam Sylla, ha continuato a imperversare  e le avversarie sono scivolate sempre più indietro, arrendendosi nettamente (25-13).     
Nel secondo parziale le vice campionesse mondiali hanno tentato nuovamente la fuga, ma le olandesi hanno reagito (16-16). Prima il servizio e poi il muro della nazionale oranje ha creato non pochi problemi all’Italia (17-20). Per lunghi tratti le ragazze di Mazzanti sono state costrette a subire il gioco delle avversarie, poi nel finale hanno tentato una rimonta (21-22) che non ha avuto successo (22-25).
Passato il momento di difficoltà, la terza frazione ha visto di nuovo Chirichella e compagne prendere il comando del gioco (10-7). L’attacco azzurro, ben orchestrato da Malinov, è tornato a far male alle olandesi che invece non hanno trovato le adeguate contromisure (21-16). Le ragazze di Mazzanti hanno gestito con grande sicurezza il vantaggio guadagnato e si sono imposte agilmente (25-19).
Il momento positivo delle azzurre è continuato nel quarto set, pronti via le vice campionesse mondiali sono scappate avanti (5-2). L’Olanda in un primo momento ha provato a ricucire le distanze, ma Pietrini e compagne si sono mantenute saldamente in testa (15-10). Le fasi finali del match non hanno riservato sorprese e così le ragazze di Mazzanti hanno conquistato il sesto successo del proprio torneo (25-16).