Il Cda della Lega ha deciso: la SAB Legnano in Serie A1

 di Redazione Pallavolissimo  articolo letto 35 volte
Il Cda della Lega ha deciso: la SAB Legnano in Serie A1

Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile, dopo aver ricevuto dalla Commissione Ammissione ai Campionati l’esame compiuto sulle società che hanno presentato domanda di iscrizione ai Campionati di Pallavolo Femminile di Serie A1 e di Serie A2 per la stagione 2017/18, ha provveduto in data odierna a trasmettere al Consiglio Federale della FIPAV i seguenti elenchi.

Per quanto riguarda la Serie A1, sussistono i requisiti che legittimano l’ammissione delle Società:
• Imoco Volley Conegliano (TV)
• VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore (CR)
• Agil Volley Novara
• Volley Bergamo
• River Volley Piacenza
• Pallavolo Scandicci Savino del Bene (FI)
• Futura Volley Busto Arsizio (VA)
• Azzurra Volley San Casciano (FI)
• Pro Victoria Pallavolo Monza
• Polisportiva Filottrano Pallavolo (AN)
• Robursport Pesaro
• SAB Volley Legnano (MI)
 
Per quanto riguarda la Serie A2, sussistono i requisiti che legittimano l’ammissione delle Società:
• Volley Soverato (CZ)
• Trentino Rosa (TN)
• Polisportiva A. Consolini S.G. Marignano (RN)
• Volley Millenium Brescia
• Chieri 76 Volleyball (TO)
• AZ Zambelli Orvieto (TR)
• Unione Volley Montecchio Maggiore (VI)
• Collegno Volley (TO)
• Teodora Casadio Ravenna
• VBC Cuneo Granda Volley (CN)
• Polisportiva Due Principati Volley Baronissi (SA) (richiedente diritto sportivo da GS Porto Robur Costa Ravenna)
• LPM Pallavolo Mondovì (CN)
• Wealth Planet Perugia
• Marsala Volley (TP)

Alla lista delle squadre ammesse si aggiunge il Club Italia, la cui partecipazione al prossimo Campionato di Serie A2 è stata confermata dalla FIPAV