SAB Volley in Serie A1, la gioia del Presidente Nebuloni: "Onoreremo la categoria!"

 di Redazione Pallavolissimo  articolo letto 48 volte
SAB Volley in Serie A1, la gioia del Presidente Nebuloni: "Onoreremo la categoria!"

Nella stagione 2017-2018 la SAB Volley Legnano parteciperà, per la prima volta nella sua storia, al campionato di Serie A1. Lo ha ufficializzato ieri la Lega Pallavolo Serie A Femminile, rendendo noti i nomi delle 12 squadre ammesse alla massima categoria nazionale, trasmessi in giornata al Consiglio Federale della FIPAV dopo l’esame compiuto dalla Commissione competente. La Lega ha accolto la domanda di ripescaggio presentata dalla SAB, che dunque potrà presentarsi ai nastri di partenza della prossima A1 e confrontarsi con realtà storiche del volley italiano e giocatrici di primo livello da tutto il mondo.

“È una notizia che ci riempie di felicità e soddisfazione – commenta il presidente di SAB Volley Alfio Nebuloni – e che ora ci mette davanti a una nuova sfida. Ci è capitata un’occasione che non potevamo lasciarci sfuggire, adesso tocca a noi onorare nel migliore dei modi la categoria. Siamo ben consapevoli del salto di qualità che stiamo compiendo e del maggior impegno richiesto dalla Serie A1. Sono convinto però che la squadra che stiamo completando in questi giorni sarà all’altezza della situazione e potrà giocarsela con tutti, togliendosi anche delle soddisfazioni”.

Le avversarie della SAB Volley, che anche nella prossima stagione giocherà le sue gare interne al PalaBorsani di Legnano, saranno le seguenti 11 squadre: Imoco Volley Conegliano, VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore, Agil Volley Novara, Volley Bergamo, River Volley Piacenza, Pallavolo Scandicci, Futura Volley Busto Arsizio, Azzurra Volley San Casciano, Pro Victoria Pallavolo Monza, Polisportiva Filottrano e Robursport Pesaro.

Nelle prossime settimane la Lega Pallavolo Serie A Femminile renderà noti il calendario del campionato e tutte le date della stagione 2017-2018.