Superlega, Perugia stoppata da Monza in gara 2: i brianzoli allungano la serie!

La Sir si arrende al tie break!
08.04.2019 10:32 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Sir Safety Volley Logo
Sir Safety Volley Logo

Va a Monza gara 2 dei quarti di finale dei Playoff Scudetto Credem Banca.

I brianzoli di coach Soli si impongono al tie break dopo quasi due ore e mezza di battaglia sportiva e rimandano alla decisiva gara 3, in programma al PalaBarton sabato 13 aprile alle ore 20:30, il verdetto su chi raggiungerà Modena in semifinale.
Dopo quello con Kazan, altro tie break sfortunato per i Block Devils di Lorenzo Bernardi che non riescono a trovare nell’arco del match la giusta continuità nel gioco e nei fondamentali. Altalenante il servizio, idem l’attacco dove in alcuni frangenti i bianconeri hanno faticato a mettere palla a terra contro l’ottimo dispositivo muro-difesa brianzolo.
La sfida ha visto due volte Monza scappare, con Perugia due volte capace di rientrare. Nel concitato tie break equilibrio massimo quasi fino in fondo. Sul 12-11 i padroni di casa trovano il break decisivo e chiudono 15-12 con l’attacco di Plotnytskyi.
È proprio il mancino ucraino l’Mvp della partita con 29 palloni vincenti, 5 ace ed il 63% in attacco. A sopportarlo il ceco Dzavoronok (21 punti) ed un eccellente Yosifov.
Nelle file di Perugia il miglior realizzatore è Leon (23 palloni vincenti, 68% a fine gara). 19 punti per Atanasijevic, doppia cifra anche per Lanza con 13 punti. Non bastano ai bianconeri 11 muri vincenti (3 a testa per Leon e Podrascanin).
Arrivano dunque due delicate sfide da “dentro o fuori” per Perugia. Si parte mercoledì a Kazan, si continua sabato contro Monza. Due gare che è superfluo definire basilari per la stagione della Sir. Due gare dove buttare tutto sul taraflex!