SuperLega - Playoff, Quarti: Perugia supera Ravenna in rimonta, ma quanta fatica!

Gli umbri vittoriosi contro la Bunge
11.03.2018 01:56 di Redazione Pallavolissimo  articolo letto 35 volte
Perugia
Perugia

Risultato anticipo Gara 1 Quarti di Finale Play Off Scudetto:

Sir Safety Conad Perugia-Bunge Ravenna 3-1 (20-25, 26-24, 28-26, 25-19)

Caricata dalla grande spinta dei suoi tifosi, la Sir Safety Conad Perugia entra nel clima dei Play Off Scudetto prevalendo, dopo molte sofferenze, ma con cuore e carattere, sulla Bunge Ravenna in Gara 1 dei Quarti di Finale.

Partita dura per i Block Devils. I padroni di casa devono fare a meno di Russell (nemmeno a referto) e, inizialmente, anche di Atanasijevic, non in perfette condizioni e sostituito da Andric. Ne approfitta subito Ravenna che gioca alla grande al servizio, molto ordinata in fase break e con pochissimi errori diretti, incamerando il primo parziale 20-25. Dal secondo set stringe i denti Atanasijevic con il gioco che si fa più equilibrato. Perugia alza il livello dell’attacco (62% nel parziale) e del muro, ma la Bunge non è da meno con uno scatenato Marechal (9 palloni vincenti). Gli ospiti arrivano fino al 22-24, quando un super Colaci in difesa (Mvp del match il libero bianconero) e Atanasijevic in contrattacco capovolgono tutto (26-24).

Uno a uno e palla al centro, con Perugia che registra il muro (5 nel terzo set) e con la coppia Buchegger-Marechal (12 punti in due) a rispondere colpo su colpo. Si arriva ancora alla lotteria dei vantaggi, Perugia annulla due set point, poi Zaytsev è decisivo nel finale concitato con attacco a segno e muro vincente su Buchegger (28-26). Il quarto parziale si mantiene in equilibrio fino al 7-7. I padroni di casa a quel punto piazzano il break decisivo con i loro “frombolieri” di palla alta e con un positivo Anzani in primo tempo. Perugia vola ancora con l’attacco (64% in questo set) e chiude con Atanasijevic (25-19) portandosi avanti nella serie e mandando in visibilio il PalaEvangelisti.