Trento, Kovacevic pronto per il big match con Civitanova: lo schiacciatore della Diatec non teme la Lube, ma...

Sarà una sfida più equilibrata di quella che ha visto Trento avere la meglio al Mondiale per Club...
19.01.2019 09:57 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Trentino Volley Logo
Trentino Volley Logo

Uros Kovacevic presenta il big match tra Trento e Civitanova sulle colonne de 'Il Resto del Carlino':

Voi siete primi e forse giocate la miglior pallavolo, ma Civitanova adesso difende forte. 
«Si vede che loro sono più in forma rispetto al Mondiale». 

Cioè? 
«Davano l’impressione di essere poco compatti, comunque guardiamo a noi». 

In città c’è tanto entusiasmo. 
«E’ tornata ad assaporare trionfi come qualche anno fa, il palazzetto è esaurito e non vedo l’ora di giocare». 

Anche perché in casa avete una marcia in più. 
«Il nostro pubblico è davvero il 7° uomo, c’è un bel clima ogni volta». 

La Lube è cresciuta a muro e in difesa, Giannelli magari la cercherà di più dato che è mancino, tecnico e imprevedibile. 
«Loro hanno tanta qualità, stiamo preparando una tattica ad hoc per questa partita». 

Gli ex Grebennikov e Candellaro vi danno consigli particolari? 
«In verità no». 

C’è un giocatore che toglierebbe alla Lube? 
«No, voglio vincere senza alibi». 

Quale fondamentale può decidere la sfida? 
«Sarà importante vedere chi inizierà meglio, specie in battuta. Normalmente in queste gare vince il team più sereno».