Italia vs Brasile: il confronto ruolo per ruolo! Più forte Malinov o Silva? Egonu o Caixeta?

Adenizia vs Folie e Caterina Bosetti vs Costa: chi la spunta?
 di Gabriele Cantella  articolo letto 589 volte
Egonu vs Caixeta
Egonu vs Caixeta

Italia e Brasile si sfideranno tra meno di un'ora nella finalissima del World Grand Prix: in attesa del verdetto del campo, vi proponiamo un confronto ruolo per ruolo tra le due formazioni!

MALINOV vs ROBERTA SILVA: la nostra Lia è cresciuta esponenzialmente sotto la guida di Mazzanti, che le ha scommesso su di lei, preferendola ad Alessia Orro; la giovane palleggiatrice azzurra è divenuta in fretta un'ineccepibile direttrice d'orchestra, capace di interpretare al meglio le situazioni di gioco e i momenti della partita, armando il braccio di Paola Egonu con straordinaria continuità e altissima precisione, chiamando in causa le centrali e appoggiandosi alle bande nei momenti più opportuni. Silva era la riserva di Danielle, ma si sta dimostrando una valida titolare, ha più esperienza di Malinov, vista l'età, ma un ventaglio di giocate meno ampio. La vincitrice del confronto per noi è MALINOV!

FOLIE vs ADENIZIA: Raphaela si è imposta come uno dei punti di forza di questa Italia, grintosa e affidabile in tutti i fondamentali, ma la brasiliana di Scandicci è di un livello superiore, una sentenza a muro! La vincitrice del confronto per noi è ADENIZIA!

CHIRICHELLA vs CORREA: Mazzanti le ha affidato i gradi di capitana e lei, con umiltà e generosità, ha saputo interpretare al meglio questo ruolo tanto delicato quanto prestigioso, raccogliendo la pesante eredità di un mito come Antonella Del Core! Grande presenza a muro e una leadership ormai consolidata fanno di lei un totem, al quale le compagne di appoggiano nei momenti di difficoltà. Ana Beatriz si è rivelata efficace in coppia con Adenizia, ma lo spessore, sia tecnico che caratteriale, della nostra 'Chirichè' è di gran lunga superiore. La vincitrice del confronto per noi è CHIRICHELLA!

C. BOSETTI vs DRUSSYLA COSTA: la più giovane delle sorelle Bosetti, da sempre promessa del nostro volley, pare ormai aver compiuto il definitivo salto verso la consacrazione; il suo apporto anche in termini di punti realizzati si sta rivelando prezioso per questa Italia e va riconosciuto il merito a Mazzanti di averla reinserita nel giro azzurro e di aver scommesso con convinzione su di lei. La Costa è una 21enne dal talento cristallino, con enormi margini di miglioramento, ma ad oggi forse ancora un po' acerba. La vincitrice del confronto per noi è CATERINA BOSETTI!

L. BOSETTI vs PEREIRA: il ritorno in Nazionale di Lucia BOSETTI ha riportato quell'equilibrio in fase di ricezione che era mancato a Rio; il suo contributo alla causa di è rivelato fondamentale, anche se le percentuali di realizzazione non sono altissime. Natalia ha vinto da protagonista la medaglia d'oro ai Giochi di Londra ed è stata nominata MVP dell'ultimo Grand Prix, una giocatrice di classe superiore con alle spalle una straordinaria esperienza. La vincitrice del confronto per noi è NATALIA PEREIRA!

EGONU vs CAIXETA: confronto impari, da una parte l'opposta più forte e decisiva attualmente in circolazione a livello mondiale, la nostra Paola, dall'altra una buona attaccante, di grande esperienza e con buone percentuali realizzative, ma di certo non un fenomeno. La vincitrice del confronto per noi è PAOLA EGONU!

DE GENNARO vs SUELEN: altro confronto improponibile tra il miglior libero del mondo, la nostra Moki, e l'ex Bergamo, che a dispetto della forma fisica discutibile, riesce comunque a prodursi in salvataggi efficaci. La vincitrice del confronto per noi è MONICA DE GENNARO!