Serie A1, i TOP di Conegliano-Casalmaggiore: De Kruijf Musa dei Pink Floyd, Ortolani 'Hammer of the Gods', Skorupa come Fellini, Fabris sparapunti, Stevanovic in palla

18 punti a referto per la centralona olandese dell'Imoco!
 di Gabriele Cantella  articolo letto 979 volte
Robin De Kruijf
Robin De Kruijf

Questi i TOP di Conegliano-Casalmaggiore

Stevanovic (Casalmaggiore): grinta da vendere e braccio caldo, si batte fino all'ultimo come una leonessa, ma non riesce a evitare la sconfitta; 12 punti a referto per lei. Voto 7

Fabris (Casalmaggiore): top scorer dell'incontro con 21 punti, che non bastano tuttavia ad evitare la sconfitta. Voto 7,5

Skorupa (Conegliano): a una regia degna del miglior Fellini aggiunge 7 punti realizzati, davvero tanti per una palleggiatrice! Voto 8

Ortolani (Conegliano): altro che Thor! Il vero Martello degli Dei è lei! Spara palloni a ripetizione nella metà campo casalasca, mettendo insieme la bellezza di 14 punti a fine partita! Chapeau! Voto 8,5

De Kruijf (Conegliano): MVP dell'incontro, appone la sua prestigiosa firma in calce al successo dell'Imoco, realizzando 18 punti e facendo la differenza a muro, dove sovrasta letteralmente le avversarie. A questo punto ci chiediamo se i Pink Floyd non si fossero ispirati a lei per il celebre album 'The Wall'... Voto 9