Serie A1, TOP & FLOP 22esima giornata: i nostri voti alle protagoniste in campo...

Ortolani MVP, Haak segna a raffica!
12.03.2018 11:28 di Gabriele Cantella  articolo letto 1345 volte
Leo Lo Bianco
© foto di FILIPPO RUBIN
Leo Lo Bianco

TOP

ORTOLANI (MONZA): incontenibile, sembra avere una marcia in più! Sta vivendo una seconda giovinezza e lo dimostra ancora una volta in questa stagione con una prestazione monstre, impreziosita da 21 punti realizzati (1 ace e 1 muro), che le valgono il titolo di MVP della gara! VOTO 9

LO BIANCO e STEVANOVIC (CASALMAGGIORE): contro Modena la Pomì si arrende al tie break, ma la connessione palleggiatrice-centrali funziona alla grande! La regia di Leo premia Guiggi e soprattutto capitan Jole, che segna a raffica mettendo a referto ben 19 punti! VOTO 8

CARLINI e HAAK (SCANDICCI): la statunitense ispira, la svedese colpisce! La palleggiatrice è abile a variare il gioco rendendo gli attacchi della Savino Del Bene sempre imprevedibili, l'opposta sfrutta al meglio i suggerimenti della compagna e segna punti in serie, arrivano a totalizzarne la bellezza di 29 a fine partita! VOTO 8,5

CAMERA (NOVARA): Barbolini la chiama in causa per far rifiatare Skorupa e lei si fa trovare pronta ripagando la fiducia del mister con un prestazione di qualità; buono il feeling con Egonu, che firma 24 punti. VOTO 7

BERGAMO: il futuro è ancora incerto, ma la Foppa, pur tra mille difficoltà in campo e fuori, riesce a salvarsi ed era tutt'altro che scontato! VOTO 8

 

FLOP

SANTARELLI (CONEGLIANO): quarta sconfitta consecutiva per l'Imoco che si vede superata sul filo di lana da Novara e chiude al secondo posto la regular season; l'infortunio di De Kruijf ha di certo pesato, ma non basta a giustificare il crollo verticale delle Pantere in quest'ultima parte della stagione! Sta al tecnico adesso riuscire a ricompattare la squadra e invertire il trend negativo in vista dei Playoff e della fase finale della Champions League! VOTO 5

BARTESAGHI (LEGNANO): chiamata a sostituire l'infortunata Degradi, non convince, sarà anche perchè si trovava di fronte, per sua sfortuna, le campionesse d'Italia in carica. VOTO 5,5