Serie A1, TOP & FLOP della 1a giornata: ecco i nostri voti...

Egonu mostruosa, Rondon in confusione!
 di Gabriele Cantella  articolo letto 1116 volte
Pomì vs Imoco
Pomì vs Imoco

Questi i TOP & FLOP della prima giornata del campionato di Serie A1:

TOP

EGONU (NOVARA): con 30 punti a referto e il 49% di efficacia in attacco, la neo opposta della Igor trascina le compagne al successo, stravincendo il duello con Valentina Diouf; a opposti invertiti l'avrebbe spuntata la Unet! VOTO 9

EASY (CONEGLIANO): il suo ritorno all'Imoco non passa inosservato, la statunitense, tra le principali artefici del primo storico scudetto del club veneto, azzanna subito la partita, da autentica Pantera, risultando devastante già nel primo set con un impressionante 67% di efficacia in attacco! VOTO 8,5

BIANCHINI (SCANDICCI): si prende la rivincita sulla sua ex squadra, facendo pentire la dirigenza modenese di non averla confermata in estate; sposta gli equilibri sfonderando una prestazione sontuosa, impreziosita da 15 punti a referto con un muro all'attivo e il 78% di efficacia in attacco! VOTO 8

 

FLOP

STEVANOVIC (CASALMAGGIORE): è mancato il suo abituale contributo al centro, dove Conegliano ha spadroneggiato con una incontenibile De Kruijf; chiaro che la responsabilità di una sconfitta netta e inappellabile non sia da attribuire a Jole, ma se lei non gira, diventa ancora più dura per una Pomì ancora in costruzione... VOTO 5,5

RONDON (CASALMAGGIORE): non è Leo Lo Bianco e lo si sapeva, ma all'esordio da titolare con la Pomì è apparsa troppo contratta e in difficoltà nel trovare le giuste misure; migliorerà, ma in attesa del ritorno di Leo, la scocietà corre ai ripari... VOTO 5

MONTANO (MODENA): in una Liu Jo in cui si faceva fatica a trovare una giocatirce che meritasse la sufficienza, lei è senza dubbio la peggiore fra le peggiori! La colombiana è apparsa davvero impresentabile a certi livelli, ma siamo solo all'inizio, per fortuna... VOTO 4