TOP & FLOP di Italia-Olanda: capolavoro di Mazzanti!!!

Egonu devastante, Pietrini nuova stella!
07.06.2018 10:59 di Gabriele Cantella  articolo letto 925 volte
Davide Mazzanti
Davide Mazzanti

TOP

PIETRINI: l'erede designata di Francesca Piccinini è pronta a spiccare il volo! Gioca con la personalità e la naturalezza di una veterana a soli 18 anni e mette in mostra tutto il suo talento contro avversarie ben più navigate di lei! Nella sua faretra una vasta varietà di frecce, tutte letali! Incisiva in attacco, velenosa in battuta ed efficace anche a muro, chiude la sua straordinaria partita con 14 punti a referto! Chapeau! VOTO 9

EGONU: un uragano che si abbatte con impeto devastante sulle malcapitate avversarie! Una sentenza dal punto di vista realizzativo, ma soprattutto un valore aggiunto in termini di grinta e carisma! Nei momenti difficili è lei a suonare la carica e a trascinare le compagne! Si prende una meritatissima ribalta sugellando con 27 punti e 4 muri una prestazione da autentica Top Player! VOTO 8

CAMBI: nomen omen, perchè l'ingresso di Carlotta cambia effettivamente le sorti di un match che sembrava essersi messo male per le Azzurre! Abile e intelligente a variare il gioco, rendendolo di difficile lettura per le avversarie, che infatti vanno in tilt! Arma il braccio bionico di Egonu, sfruttandone al meglio la straordinaria vena realizzativa! VOTO 8,5

MAZZANTI: abile nella lettura del match, si accorge delle difficoltà di Malinov e mette dentro Cambi, spiazzando le avversarie che non ci capiscono più un tubo! Mossa da geniale stratega quella del nostro cittì, che fa saltare il banco e mette la firma su una vittoria di pestigio che pone fine al tabù Olanda! VOTO 9,5

 

FLOP

MALINOV: in palese difficoltà, costringe Mazzanti a sostituirla con Cambi e la mossa si rivelerà vincente; la sua regia risulta il più delle volte di facile lettura per le olandesi, che ne approfiitano e affondano il colpo! VOTO 5