Cev Cup, le Farfalle volano in finale!

Swietelsky battuto 3-0 in scioltezza!
06.03.2019 09:20 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Logo UYBA
Logo UYBA

Missione compiuta! Nella semifinale di ritorno della CEV Volleyball Cup 2019 la Yamamay E-Work Busto Arsizio batte per 3-0 le ungheresi del Swietelsky BÉKÉSCSABA e si qualifica per lo scontro finale con la squadra rumena dell'Alba Blaj, vincente a sua volta con le connazionali dello Stiinta Bacau (andata in trasferta il 19 marzo, ritorno al Palayamamay martedì 26 marzo, biglietti disponibili da martedì 12).

La squadra di coach Mencarelli ha confermato questa sera la netta superiorità tecnica sul BÉKÉSCSABA manifestata anche nel match di andata, vinto con il medesimo risultato.

Le farfalle, senza Herbots fermata dalla febbre, hanno giocato nei primi due set con il miglior sestetto, composto da Orro - Grobelna, Bonifacio - Berti, Gennari - Meijners, Leonardi libero, mentre nel terzo set Mencarelli ha dato spazio anche a Piani, Botezat, Cumino e Peruzzo.

La Yamamay E-Work ha sempre avuto il controllo dello score: Meijners (10) e Gennari (9) le più positive tra le bustocche. Dopo il punto decisivo per il 2-0 (battuta in rete di Talas), i tifosi biancorossi hanno potuto festeggiare, mentre il terzo set si è giocato solo per le statistiche. In questo parziale da segnalare l'infortunio a Szedmak e il curioso fuoriprogramma dell'invasione di campo di UYBY, il gatto del Palayamamay.

Per le ungheresi, che hanno schierato Talas - Perovic, Bodovics - Medic, Ivanovic - Mlinar (Libero Molcsanyi), Perovic è risultata la migliore giocatrice con 15 punti.

La Yamamay E-Work conquista dunque il pass per la sua quarta finale di CEV Cup: riusciranno le farfalle ad alzare per la terza volta il prestigioso trofeo? Al campo, tra tre settimane, la sentenza.