CEV Cup, prova di forza della UYBA in Ungheria: 3-0 allo Swietelsky e finale ad un passo!

Busto ipoteca il passaggio del turno con una grande prestazione!
27.02.2019 10:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
UYBA LOGO
UYBA LOGO

La Yamamay E-Work Busto Arsizio vince nettamente per 3-0 in soli 69 minuti di gioco l'andata della semifinale di CEV Volleyball Cup.

In Ungheria la squadra biancorossa ha superato il Swietelsky BÉKÉSCSABA dimostrando una superiorità tecnica notevole e dominando dal primo all'ultimo minuto del match. 

Mencarelli ha schierato una formazione inedita, composta da Orro al palleggio in diagonale con Vittoria Piani, al centro la sempre positiva Bonifacio (9 punti col 70% e due muri) in coppia con una ritrovata Berti (7 con l'80% e 3 muri), in banda la capitana Gennari (11 col 53%) ed Herbots (12 col 55%). Nonostante i tentativi di Perovic, l'ultima a mollare per la squadra di casa, la UYBA, ha sempre amministrato senza problemi i suoi vantaggi, anche in un primo set molto falloso per entrambe le formazioni. La Yamamay nel corso del terzo parziale ha messo in campo anche Meijners (per Herbots) e Grobelna (per Piani).

Nel ritorno di martedì 5 marzo al Palayamamay alle farfalle basterà conquistare due set per strappare il pass per la finale.

Nell'altro scontro di semifinale il CSM Volei Alba BLAJ ha superato in trasferta per 3-0 lo Stiinta BACAU.