Del Monte® Supercoppa Lo spettacolo al Pala Barton di Perugia si avvicina: curiosità e novità in pillole

Tutto quello che c'è da sapere sulla Supercoppa
04.10.2018 01:30 di Redazione Pallavolissimo  articolo letto 35 volte
Tifosi Lube
Tifosi Lube

TABLET, VIDEO CHECK, RADIO. Al Pala Barton i riflettori saranno puntati anche sul Video Check System, con la sua ultima versione software e una più alta risoluzione di alcune delle telecamere chiave. Saranno 19 le telecamere per controllare anche la linea dei tre metri, come avverrà in tutti i campi della SuperLega Credem Banca 2018/19 (saranno 14 in Serie A2, ma con gli stessi tipi di replay possibili). Il Video Check eliminerà i dubbi su palla dentro o fuori, invasioni o falli al servizio, tocchi del muro, falli d’attacco. Con la stessa modalità del Campionato, dal 6 ottobre gli arbitri potranno richiedere il Check per qualsiasi pallone e senza limiti numerici. La Del Monte® Supercoppa riproporrà tecnologie di ultima generazione per l’arbitraggio: la Lega Pallavolo, oltre alle radio digitali che collegheranno i giudici di gara fra loro per una migliore comunicazione, ha provvisto tutti i campi di SuperLega di un sistema di tablet ad hoc per facilitare le chiamate di time-out, i cambi dei giocatori e i Video Check, con l’immediata lettura da parte del refertista e degli arbitri stessi sul proprio terminale a disposizione. Proprio grazie ai tablet sarà possibile anche fermare l’azione in corso nel caso l’allenatore ravvisi una infrazione non fischiata.

CARTELLINO VERDE. La Del Monte® Supercoppa 2018 è anche l’esordio di una nuova idea della Lega: il cartellino verde. Con la sua introduzione, la Lega Pallavolo Serie A, in collaborazione con il settore Arbitrale della FIPAV, intende promuovere e sviluppare il valore del Fair Play oltre ad ottimizzare le pause di gioco sempre più numerose. Sarà premiato il comportamento degli atleti e delle Società improntato al rispetto delle regole, degli avversari e delle decisioni degli arbitri. In particolare, in occasione di una decisione arbitrale di “palla out” e conseguente richiesta di Video Check da parte della squadra in attacco, se l’atleta impegnato nell’azione di muro segnalerà immediatamente di avere toccato il pallone, evitando pertanto di andare ad effettuare il controllo al Video Check e sottrarre tempo al gioco attivo, sarà “premiato” dal primo arbitro con un “Cartellino Verde”. La Società che al termine della stagione avrà conseguito il maggior numero di Cartellini Verdi si aggiudicherà il Premio Fair Play di Lega, oltre ad una somma di denaro da destinare ad attività di beneficenza, stabilita di comune accordo tra giocatori e società.

NO LIMITS E TIME OUT. Altra novità sul campo tricolore. Gli allenatori potranno avvicinarsi ancor più ai giocatori grazie alla abolizione della linea tratteggiata che fino ai Play Off 2018 non potevano superare. Per questo evento sarà in corso la sperimentazione, così come per la Coppa Italia, di un solo time out a set per squadra.

ALTI NUMERI. Esordiscono a Perugia anche le nuove numerazioni di maglia, che i giocatori possono scegliere oltre al classico numero 18. Solo quattro atleti di due delle quattro squadre presenti hanno varcato la barriera della tradizione: Lisinac con il 20, Kaliberda con il 24, Keemink con il 25, Kovacevic sulla schiena avrà il 93.

RAI SPORT. Le voci di Marco Fantasia e Claudio Galli accompagneranno le immagini in diretta delle Semifinali di sabato e della Finalissima di domenica su RAI Sport + HD.

LEGA VOLLEY CHANNEL. Il canale web della Lega Pallavolo, disponibile sulla piattaforma di Eleven Sports, offrirà gratuitamente agli appassionati la diretta della Finale valida per il 3° posto. Non solo. La stessa sarà visibile su Facebook, come lancio della stagione.

CON JACK. L'Associazione Giacomo Sintini sarà ancora una volta protagonista alla Del Monte® Supercoppa grazie al sostegno della Lega Pallavolo di Serie A. L’Associazione, che si occupa della raccolta di fondi a favore della ricerca onco-ematologica, oltre che con il proprio logo nei led luminosi a bordo campo, sarà al Pala Barton con uno spazio dedicato. Jack incontrerà i tifosi per dare informazioni sulle attività future dell’associazione.

TERZO ARBITRO. Per un approccio più scrupoloso sarà operativo il terzo arbitro, che verrà poi riproposto nel corso di tutta la prossima SuperLega Credem Banca. Seduto al fianco della postazione Video Check, il terzo membro dello staff arbitrale valuterà l’esito dei replay comunicandolo via radio alla coppia titolare e assolverà, se necessario, al ruolo di arbitro di riserva.

SECONDO SPEAKER. Tanta carica e una grande conoscenza della pallavolo ai margini del campo. La Del Monte® Supercoppa avrà ancora un fuoriclasse del giornalismo televisivo come Lorenzo Dallari a mettere in rampa di lancio le partite con interviste per il pubblico.

ISTINTO SOCIAL. L’hashtag #delmontesupercoppa accompagnerà tweet e foto dei tifosi. Grande risalto anche alla pagina Facebook “Lega Pallavolo Serie A” e al canale instagram @legavolley, che seguiranno la manifestazione con video, dirette, scatti curiosi e aggiornamenti continui.